CONSIGLI GUIDE I MIEI VIAGGI

Le migliori app gratuite per viaggiatori

A pochi giorni dalla mia ennesima partenza per il continente asiatico, controlli da corona virus permettendo, mi dedico un po’ al pre-partenza, condividendo con voi le migliori app da tenere sul proprio smart phone quando si viaggia nel Sud Est Asiatico, e non solo!

Dico “non solo” perché alcune di queste potranno certamente esservi utili anche per altre mete!

Ecco quali sono, secondo me, migliori app, da avere assolutamente sul telefono, quando si è in viaggio, e il valore aggiuntivo di alcune di queste è che non necessitano di connessione internet!

1.UNITA’ DI CRISI

è l’app ufficiale della Farnesina. La sua utilità è informarci in tempo reale sulla situazione del Paese in cui siamo diretti: dalle misure preventive, alle rivolte, alla situazione sanitaria. Si può inoltre selezionare tra i preferiti i Paesi di interesse, per avere una notifica ogni volta che succede qualcosa di rilevante. (Attualmente, vista l’emergenza coronavirus, è davvero un app essenziale, specialmente per noi italiani, visti i continui aggiornamenti dei paesi che prendono drastiche misure preventive nei confronti dei voli provenienti dall’Italia).

2. CURRENCY:

L’app funziona senza internet. Ci permette di sapere il cambio valuta. E’ molto utile per tenere il conto di quanto effettivamente si sta spendendo. Ovviamente, se si usa offline, è da tenere in considerazione che l’aggiornamento è fermo all’ultima connessione, e il cambio valuta potrebbe nel frattempo variare.

3. TRIP ADVISOR:

Per assaporare al meglio un viaggio non potete deviare lo streetfood, sono d’accordo, ma ci saranno sicuramente dei momenti in cui vorrete soddisfare il palato in un ambiente più tranquillo. Personalmente prima di andare in un ristorante valuto le recensioni degli utenti, e cerco di essere altrettanto utile al prossimo, lasciando a mia volta la recensione della mia esperienza. Questo vale in qualsiasi posto del mondo mi trovi, anche sotto casa!

4. UBER:

ahimè non ne possiamo più usufruire in Italia, ma chi viaggia ne conosce la sua comodità: il costo è più vantaggioso rispetto a un taxi, si può pagare direttamente sull’app, viene a prenderti nella posizione geolocalizzata. Purtroppo non è disponibile ovunque, ma basta verificare!

5. GRAB:

la modalità è la stessa di UBER, ma al posto di un veicolo a quattro ruote, vi verranno a prendere su un motorino; per questo è ancora più economico, e può tornarvi molto utile nelle zone più turistiche come Phuket, dove taxi e tuktuk hanno dei prezzi maggiori rispetto ad altre zone del sud est asiatico.

6. MAPS.ME:

non avete una connessione internet e avete paura di perdervi? Con maps.me non correrete questo pericolo, basterà scaricare prima la mappa delle città che vi interessano, e queste saranno disponibili anche offline. Nelle mappe trovate inoltre segnati i maggiori punti di interesse. Non può non rientrare nelle app essenziali!

7. WIFI MAP:

se sei alla ricerca disperata di una rete wifi libera, non puoi non averla sul tuo smartphone. Wifi Map individua, previa segnalazione di altri utenti, tutti i posti che mettono a disposizione una wifi gratuita; così se anche in vacanza dovete lavorare e non sapete quale posto possa garantirvi una connessione stabile, potrete fare affidamento a questa app!

8. GET YOUR GUIDE:

Sei arrivato in una nuova città e non sai come passare la giornata? Get your guide può ispirarti a nuove originali attività, guidate dai locals! Anche in questo caso la sicurezza è data dal pagamento diretto sull’app, che non esclude la possiblità di lasciare la mancia alla vostra guida!

Se pensate ci siano altre app utilissime da seganalare, fatelo con un commento! 🙂

Potrebbe interessarti:

2 Comments

  1. Shirin says:

    Grazie Serena scaricate tutte quelle che mi mancavano grande!

    1. Felice di esserti stata utile 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *