VIAGGIO INTROSPETTIVO

CoronaVirus 2020: quanto è sicuro viaggiare ora in Asia?

L’allarme creato dalla diffusione del Coronavirus non è certamente in calo. Tante le persone che per prevenzione hanno rinunciato a viaggiare nel continente asiatico, tante che ancora si chiedono cosa fare delle proprie prenotazioni.

Devo cancellare il mio volo?

Analizziamo la situazione. Innanzitutto è da capire dove siamo diretti. Tenendo in considerazione che la Cina è ovviamente offlimits, ma non dobbiamo dimenticarci che si tratta di una forma di prevenzione; la Cina è un Paese immenso, la città infetta è Wuhan (più del 4% dei contagi), in altre province sono stati riscontrati alcuni casi(2%) , ma non si può parlare di epidemia a livello mondiale, dato che fuori dai confini si arriva a un scarso 0.2%.

Come evolverà non è ancora prevedibile, l’unico dato certo è che pare i contagi stiano diminuendo, non è ancora tuttavia stata trovata una cura. Nell’80% dei casi la malattia si è verificata in una forma lieve, le forme gravi non superano il 3%.

Come prevenire durante il viaggio?

Le misure di prevenzione da adottare in viaggio sono le medesime di sempre! L’attenzione all’igiene è fondamentale, ma non è una novità, basti pensare che nei paesi del Sud Est Asiatico non sono da sottovalutare le malattie portate dalle zanzare.

Lavarsi le mani, portarsi sempre dietro disinfettante e anti zanzare, sono per me le prevenzioni base, qualsiasi sia il Paese di destinazione!

E’ necessario viaggiare con la mascherina? Negli aeroporti italiani è invasione di mascherine! L’avete notato? Beh, se vi sentite un po’ trap, o volete evitare di respirare lo smog della vostra città, va benissimo. Se pensate di acquisire l’immunità siete fuori strada! Le mascherine sono per lo più utilizzate per evitare che la persona infetta possa contagiare chi è presente nelle vicinanze.

Come tenere sotto controllo la diffusione del virus?

Come valutare dove viaggiare? Queste sono domande che bisognerebbe porsi sempre, virus o meno, non siamo mai coscienti al 100% di quello che accade nel mondo, è per questo molto utile consultare il sito della Farnesina
http://www.viaggiaresicuri.it/

e informarsi su situazione sanitaria, leggi, e politica dei Paesi che intendiamo visitare.

Hai prenotato un viaggio in Thailandia, Cambogia, Myanmar, Vietnam, India, e non sai come comportarti? Il mio consiglio è di non rinunciare al tuo viaggio! Stando ai dati statistici la possibilità di imbattersi nel virus ai templi di Angkor (Cambogia) o al Colosseo (Roma), è esattamente la stessa!

Mappa dei contagi, in tempo reale.

Il meraviglioso mondo di internet ci mette a disposizione una mappa da consultare in tempo reale in cui vengono registrati tutti i casi di contagi e decessi nel mondo.

Coronavirus: Mappa in tempo reale, febbraio 2020
21/02/2020 – Mappa contagi CoronaVirus nel mondo

E’ sempre consultabile presso QUESTO link esterno!

Prima di congedarmi e preparare le valige per il mio viaggio nel Sud Est Asiatico, voglio inoltre porre la mia più totale vicinanza alle comunità cinesi di tutto il mondo, e scusami da parte di tutte le comunità che non lo sono, per l’ignoranza e il razzismo generatosi in questi giorni! Si, perchè è l’ignoranza il più brutto dei virus, il più letale. Complici le fake news che dilagano nei social, vi invito a scannerizzare bene i contenuti che vi vengono proposti: informatevi, documentati, e soprattutto, siate più gentili!

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *