ASIA ESPERIENZE I MIEI VIAGGI INDIA VIAGGIO INTROSPETTIVO

Masala Chai: alla scoperta del tè indiano

Se dovessi soffermarmi a ricondurre la mia mente all’India, tra spezie, riso e incensi, non può non essere menzionato il Masala Chai.

Il Chai non è altro che il Tea in lingua hindi (lettura: ciai) , Masala indica la sua essenza speziata, questa denominazione la ritroverete in molti piatti della tradizione indiana!

Solitamente si può decidere se berlo nel modo tradizionale, ovvero zuccherato e macchiato con del latte di mucca, altrimenti senza latte (vegan option)

Tra le spezie non possono mancare cardamomo, zenzero, pepe, cannella; ma ogni regione propone poi una variante con un mix differente, e ogni persona può poi personalizzarlo secondo i propri gusti.

Dato l’accostamento speziato, il gusto è molto più, passatemi il termine, profondo. Il mix è impercettibile, vi sfido a individuare le differenti spezie utilizzate, ma travolgente nel sapore. Se dovessi stilare una lista dei miei Tè preferiti, metterei il Masala Chai sul podio.

Dove provarlo? Rendendo grazie alla globalizzazione, per bere un autentico masala chai non avrete bisogno di percorrere mezzo globo e raggiungere l’India, dato che ogni città ha ormai una vasta scelta di ristoranti indiani (sottolineo ristorante, non aspettatevi il tea dal kebabbaro) non faticherete a provarlo! Una buona alternativa può essere invece Starbucks, che in Italia abbiamo solo a Milano!

Con permesso alla Regina inglese e il suo tea delle 5, per me Masala Chai a tutte le ore, grazie!

Masala Chai servito sul treno

Masala Chai in un bar a Rishikesh

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *